Storie ad impatto positivo

Cosa finanziano i tuoi soldi

Le eroine delle isole Tonga hanno bisogno di aiuto

Pubblicato il 02/03/2022

tonga

Le isole Tonga per il gruppo Banca Etica sono molto vicine, perchè grazie al lavoro di Cresud sono attivi dal 2004 progetti di microfinanza volti alla promozione e allo sviluppo delle attività imprenditoriali locali di persone che hanno difficoltà di accesso al credito. 

Lavoriamo alle Tonga grazie alla collaborazione con South Pacific Business Development, il nostro partner finanziario locale e serviamo oltre 5.000 clienti, nella quasi totalità donne.

Ci piace chiamarle le Eroine del Pacifico perché queste imprenditrici hanno il coraggio di avviare la loro attività in autonomia pur vivendo in un territorio fragilissimo dal punto di vista ambientale, caratterizzato da forti cicloni che periodicamente si abbattono sulle isole. Nonostante questo ulteriore ostacolo le nostre clienti hanno messo in campo le competenze apprese dai programmi di accompagnamento di SPBD per rendere sostenibile e redditizia la loro impresa e nel tempo hanno dimostrato un comportamento impeccabile dal punto di vista creditizio, tanto che su un portafoglio di credito di 5 milioni di dollari il rischio calcolato è solamente dello 0,01%.

Lo scorso 14 gennaio però l’arcipelago delle Tonga è stato colpito da un fenomeno estremamente violento: un’eruzione vulcanica e il conseguente tsunami che ha travolto le isole con una forza inaudita. Due isole sono state completamente distrutte, mentre i danni alle case e alle attività commerciali sono incalcolabili. Oltre 100 mila persone sono state coinvolte da questa calamità naturale.

In questo momento in cui tutta la nostra attenzione è rivolta alla tragedia della guerra che si sta svolgendo in Ucraina, non possiamo lasciare indietro chi è più lontano, ma solo in termini geografici.

Proprio dal nostro partner locale SPBD Tonga arriva la richiesta di aiuto per la popolazione colpita dall’eruzione.

Si può fare una donazione attraverso la piattaforma di raccolta fondi Microdreams, ogni cifra, anche molto piccola può fare molto.

- Dona qui -

Immagine dalla pagina Facebook di SPBD Microfinance Network